CONTADINI
INDIGENI

Siamo nell’entroterra Campano in provincia di Benevento sulle alture del comune di Casalduni.


CASTELLO DUCALE DI CASALDUNI

Nel 2009, la passione e l’esperienza, ci hanno dato la possibilità d’iniziare la produzione di vini, solo ed esclusivamente con le nostre uve. Abbiamo circa 7 ettari di vigneto, 10 ettari di oliveto  e circa 15 ettari fra pascolo e bosco. Dopo due anni di prove ad affinare la tecnica, seguiti dal nostro Enologo Roberto Mazzer, con la vendemmia 2011 iniziamo ufficialmente il nostro cammino nella produzione di vino.,


LAVORIAMO SOLO
LE NOSTRE UVE

Il grosso del lavoro per una buona qualità si fà in vigna. La cura e l’attenzione per le piante e il rispetto per la terra sono fondamentali. I vigneti sono in prevalenza su terreni argillosi calcarei ad un’altezza media di circa 450 metri sul livello del mare. La produzione di uva per ettaro viene mantenuta intorno ai 60/80 quintali, grazie a una potatura invernale adeguata e al diradamento dei grappoli in eccesso, tutto questo garantisce un prodotto di partenza di alto pregio.


POTATURA INVERNALE

Il microclima e la biodiversità nel vigneto sono fondamentali a garantire l’equilibrio, la protezione e il nutrimento delle piante. Il vigneto e l’oliveto sono sempre stati lavorati secondo le modalità dell’agricoltura biologica, ma dal 2012, come garanzia al consumatore, abbiamo deciso di avviare il processo di certificazione in osservanza al regolamento dell’agricoltura biologica. Infatti, dopo tre anni, dalla vendemmia 2016 siamo ufficialmente biologici. In cantina lavoriamo in modo tradizionale, la fermentazione è spontanea e la tecnologia è ridotta ai minimi termini. Dal punto di vista energetico, siamo completamente autonomi con un impianto fotovoltaico da 12 KW.


RISPETTIAMO LA NATURA